Centro Ascolto Solidalmente

Il Centro d'ascolto Solidalmente offre la possibilità di:

  • Ottenere informazioni precise per muoversi nella rete dei servizi al fine di accedere a servizi e prestazioni
  • Trovare ascolto ed esprimere i propri punti di vista, opinioni, valutazione dei servizi utilizzati relativamente ai percorsi di accesso, alla qualità delle prestazioni ricevute, ai percorsi di uscita, al livello di informazione e di orientamento forniti.

Il servizio è aperto a tutti i cittadini e non è richiesto nessun contributo economico.

Centro d'Ascolto Solidalmente
Via Paul Harris n. 165 a Modena
Tel. 059 283918 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal lunedì al venerdì. Al sabato è attiva solo la segreteria telefonica.
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il centro è un servizio offerto nell'ambito del progetto Solidalmente realizzato grazie alla collaborazione tra:

Associazione G.P. Vecchi,

Associazione Servizi Volontariato Modena,

Comune di Modena,

Azienda Sanitaria - distretto 3 di Modena,

Centro Esperti Demenze,

Coop Gulliver S.c.a.r.l.,

Casa di Cura Villa Igea,

Coop CO.ME.TA 99.

Demenze: Un manuale per informare e aiutare chi assiste la persona malata

Non so cosa avrei fatto oggi senza di te - Manuale Demenza

REALIZZATA DALLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA OFFRE ALLE FAMIGLIE SOLUZIONI PRATICHE CHE CONSENTANO DI AFFRONTARE I PROBLEMI CHE EMERGONO NEL QUOTIDIANO LAVORO DI CURA ED E' ANCHE UN UTILE STRUMENTO PER LA FORMAZIONE E LA QUALIFICAZIONE DEGLI OPERATORI E DELLE ASSISTENTI FAMILIARI.

LA PUBBLICAZIONE ILLUSTRA LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLA DEMENZA, LE LIMITAZIONI E LE PROBLEMATICHE CHE ESSA COMPORTA PER LA PERSONA MALATA E PER CHI SE NE PRENDE CURA, OFFRENDO STRATEGIE E INFORMAZIONI SU COME AFFRONTARE LA PATOLOGIA FIN DALLE FASI INIZIALI DA UN PUNTO DI VISTA CLINICO, ASSISTENZIALE, RIABILITATIVO, TECNICO, PSICOLOGICO E LEGALE.

IL MANUALE E' RIVOLTO A CHIUNQUE VOGLIA ARRICCHIRE LE PROPRIE CONOSCENZE SU QUESTA DIFFICILE CONDIZIONE, TRA LE PRIME CAUSE DI DISABILITA' NELLE PERSONE ANZIANE.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MANUALE